La "Reginae Viarum" nacque per mano del console Appio Claudio alla fine del IV Sec. A.C. per mettere in diretta e rapida comunicazione Roma con Capua. La sua principale caratteristica, che ne ha fatto la più importante arteria stradale del mondo antico, era quella di essere percorribile con ogni tempo e con ogni mezzo, grazie alla pavimentazione che la ricopriva.

Come raggiungere Via Appia Antica 288 / A:

Metro - Linea A uscita Arco di Travertino
Bus 765 fermata via Erode Attico

Visualizza la mappa